Sindacato Pensionati Italiani Vicenza

Cerca
Close this search box.

cerca

Riprendono le passeggiate nel verde

Insieme ad Auser Vicenza, lo Spi-CGIL di Vicenza, organizza le passeggiate settimanali, per mantenere la forma e la salute, per tutti gli iscritti a titolo completamente gratuito. Se volete partecipare, basta iscriversi.

Come promesso, riprendiamo il percorso di socialità per il benessere e difendere la nostra condizione fisica e mentale, sospeso per il periodo natalizio, e che tanto successo ha riscosso. Riprenderemo mercoledì 7 febbraio con la prima passeggiata ed avrà una frequenza settimanale anziché due al mese. Indicativamente le passeggiate si faranno fino al mese di maggio. Qui di seguito la prima parte delle escursioni.
Riprenderemo a marzo anche le passeggiate ludiche e culturali in città e prossimamente vi invieremo il programma definitivo.
Lo SPI-CGIL di Vicenza con questi obbiettivi è lieto di proporre il sottostante programma di escursioni per camminare, discutere e stare insieme.
Presupposto essenziale per le escursioni sono le condizioni di tempo ottimale. In ogni caso i partecipanti saranno informati il giorno prima della fattibilità della passeggiata.
Le escursioni che non dovessero essere svolte saranno riprogrammate in primavera.
Per le iscrizioni è necessario chiamare entro il giorno precedente la gita, Matilde Pappalardo al numero di cellulare 3494557986. In quell’occasione saranno fornite anche maggiori informazioni.
Prima parte del programma “primaverile” escursioni SPI / AUSER Mercoledì 7 febbraio LE RISORGIVE DEL BACCHIGLIONE
Ritrovo:Vivaro Chiesa ore 9:00
Itinerario: lungo il Bacchiglione – Zona Risorgive – Lungo il Timonchio – Caldogno – Vivaro
Lunghezza: km 9 circa
Difficoltà:Nessuna totalmente in piano
Tempo previsto: 3H30

Mercoledì 14 febbraio MONTECCHIO MAGGIORE
Ritrovo: Parcheggio posteriore Villa Cordellina ore 9:00
Itinerario: Carbonara – Sovizzo Alto – San Daniele – Villa Cordellina
Lunghezza km 8 circa
Difficoltà:Nessuna ( percorso in piano con 2 brevi salite)
Tempo previsto:3H00

Mercoledì 21 febbraio VILLAVERLA
Ritrovo: alla rotatoria prima di Villaverla per andare insieme al parcheggio di via Pila ore 8:30/ Inizio Esc. Ore 9
Itinerario: Lungo il corso del Timonchio sulla riva destra in andata e sulla riva sinistra al ritorno
Lunghezza km 8 circa ( volendo si può anche allungare )
Difficoltà: Nessuna totalmente in piano con 2 brevi salite
Tempo previsto:3H00


MERCOLEDI 28 FEBBRAIO SOVIZZO
Ritrovo: Parcheggio Piscina Comunale di Sovizzo ore 9:00
Itinerario: Strada della Val Grossa – Santa Reparata Vigo – Sentiero delle Spurghe – St
Urbano – Sovizzo
Lunghezza km 10 circa
Difficoltà: Percorso abbastanza lungo ma privo di salite significative
Tempo previsto:3H30


MERCOLEDI’ 6 marzo VIA DELL’ACQUA – VALLI DEL PASUBIO
Ritrovo: Parcheggio Bar River (ultime case di Valli del P. a destra) ore 8:30
Itinerario: Si sale a St Antonio e si ritorna costeggiando il Leogra
Lunghezza: 10 km circa
Difficoltà: Percorso lungo con 5 km di asfalto e 5 km di sentiero con un dislivello di 200 mt
Tempo previsto:4H00


MERCOLEDI’ 13 marzo ARCUGNANO
Ritrovo: Inizio strada Tramontana ore 8.30
Itinerario: Contrà Marani – Perarolo – Zanchi – Acque
Lunghezza km 9 circa
Difficoltà: Salita impegnativa ma breve nel bosco – sentiero sconnesso sul fondovalle ma non
impegnativo
Tempo previsto: 3H30


MERCOLEDI’ 20 marzo LAGO FIMON
Ritrovo: Parcheggio al Lago zona baita ore 8:30
Itinerario: in salita nel bosco verso Soghe – Lapio – Lago
Lunghezza km 8 circa
Difficoltà: Salita nel bosco – rientro in discesa su asfalto
Tempo previsto: 3H00


MERCOLEDI’ 27 marzo LUMIGNANO
Ritrovo: Parcheggio Piazzale chiesa Lumignano ore 8:30
Itinerario: Si sale sulla croce sovrastante il paese e si riscende nel bosco tra grotte ed Eramo
S.Cassiano
Lunghezza:7 km circa
Difficoltà: sentiero nel bosco con prima parte in salita – rientro per sentiero
Tempo previsto:3H00


NB: i tempi di percorrenza sono teorici,in quanto non sono calcolate eventuali soste.
E’ assolutamente necessario essere puntuali alla partenza, tener conto del traffico mattutino
La escursione a Valli del Pasubio: faremo in modo di usare meno auto possibile, quindi ci
troveremo in località che sarà indicata dove sarà possibile lasciare le auto ed ottimizzare il
trasporto.
E’ raccomandato di avere con se acqua e qualcosa da mangiare visto che allungheremo in
qualche occasione i percorsi.
Prevedere delle scarpe robuste, in questa stagione potremo trovare terreno fangoso
Aspettando le vostre adesioni e in attesa d’incontrarci, vi auguriamo una buona passeggiata.

SPI-CGIL Vicenza

Condividi il post

Ultimi post

Il 23 aprile è stato approvato dal Senato, nel contesto del decreto PNRR, un emendamento all’articolo 44 con cui il Governo

Per un’idea di Europa solidale con al centro il lavoro Chi è Ivan Pedretti: nasce il 30 settembre 1954 a

I quattro quesiti 1. CANCELLARE IL JOBS ACTper dare a tutte le lavoratrici e tutti i lavoratori il diritto alla reintegrazione