Sindacato Pensionati Italiani Vicenza

Cerca
Close this search box.

cerca

Adesso basta! Vicenza 24 novembre 2023, manifestazione CGIL e UIL con 8 ore di sciopero nel Nord Italia

La manovra 2024 è l’ennesima dimostrazione del fatto che il governo Meloni prende in giro gli italiani: volevano cambiare la Fornero, l’hanno inasprita; promettevano risorse, continuano a taglieggiare chi paga le tasse; davanti a un’inflazione senza precedenti hanno fatto un’operazione ridicola con un “aumento” delle pensioni di 9,8 euro lordi medi, più o meno 7 euro netti. Le donne sono penalizzate, chi fa un lavoro usurante è penalizzato, chi non è penalizzato, invece, è chi evade. Nel frattempo non c’è traccia di misure che possano dare risposte alle nuove generazioni: i giovani hanno diritto a un lavoro stabile e ben pagato. È il lavoro di qualità che rende sostenibile il sistema.

Condividi il post

Ultimi post

Vicenza 14 giugno 2024, Palazzo delle Opere Sociali a Vicenza, la salute in Italia e nel Veneto è Diritto o

a Fratta Polesine Cgil e Spi Veneto commemorano il centenario della morte rinnovando l’impegno per la difesa della democrazia

I quattro quesiti 1. CANCELLARE IL JOBS ACTper dare a tutte le lavoratrici e tutti i lavoratori il diritto alla reintegrazione