Sindacato Pensionati Italiani Vicenza

Cerca
Close this search box.

cerca

Roma Città libera: il 21 marzo insieme per ricordare le vittime innocenti delle mafie

La Giornata Nazionale della Memoria e dell’Impegno in ricordo delle vittime innocenti delle mafie giunge alla sua ventinovesima edizione: un periodo lungo che ha reso protagonista una vasta rete di associazioni, scuole, realtà sociali, enti locali, in un percorso di continuo cambiamento dei nostri territori, nel segno del noi, nel segno di Libera. La Giornata è riconosciuta ufficialmente dallo Stato, attraverso la legge n. 20 dell’8 marzo 2017.

Il 21 marzo è Memoria, memoria di tutte le vittime innocenti delle mafie. Persone, rese vittime dalla violenza mafiosa, che rappresentano storie, scelte e impegno. Lo stesso impegno che viene portato avanti dalle centinaia di familiari che camminano con Libera e che ne costituiscono il nucleo più profondo ed essenziale, nella continua ricerca di verità e giustizia.

Condividi il post

Ultimi post

Ciao, come forse sai la campagna di raccolta firme per i Referendum Popolari sul Lavoro 2025 sta volgendo al termine.

dal Giornale di Vicenza del 10 luglio 2024 clicca qui testo dell’articolo Lo studio Crescono i pensionati Ma alle donne

Chiude a Spino d’Adda il campo della legalità su terre confiscate alla mafia, una settimana intensa ed un grazie a