Il congresso dello Spi Cgil di Vicenza, 19 e 20 dic. 2022

Dal toccante monologo di Lando Francini su Teresa Mattei, la più giovane costituente, all’elezione di una segreteria tutta al femminile, passando per l’omaggio alla lotta delle donne iraniane e la relazione di Chiara Bonato, il VII Congresso dello Spi Cgil Vicenza ha avuto nella donna il suo fil rouge.

Una due giorni molto partecipata, con momenti di riflessione, critica, autocritica e anche commozione. Perché, come ha ricordato il segretario organizzativo uscente Franco Baroni, prima che sindacalisti siamo persone, con una testa e un cuore.

Facebook
Twitter
WhatsApp